alpride 2022

I vostri post Instagram

W la libertà!!!! Pride 2024 Ecco a voi le prime Date
6 Aprile #sanremo
25 Maggio #alessandria
1 Giugno #taranto
8 Giugno #genova
15:Giugno #roma #torino #bergamo
22 Giugno #leccopride
29 Giugno #Milano #ragusa #napoli #pescara
6 Luglio #cremona #salento
13 Luglio #molise
12 Ottobre Aosta
... E tante altre da Confermare!!!
.
.
.
.
.

#pride
#gliindecisi18
...

140 0

The #category is: #eyes

#albisolasuperiore #summer2023
...

48 1

La grande festa colorata, ma anche importante momento di riflessione e inclusione, si terrà il 25 maggio ad Alessandria.

#pride #alpride #alessandria #radiogold #radiogoldalessandria
...

284 49

Il 2024 sarà un anno di impegno in cui costruiremo una realtà sul territorio più giusta e inclusiva e in cui viveremo le nostre vite con orgoglio e serenità.

Continuimo a lottare per i Nostri diritti e a costruire un mondo migliore per tuttə.

Buon anno!

#stayqueer
#tessereleidentita
#alessandriapride
#queerevolution
...

18 0

📚 Eccoci al nostro secondo appuntamento, alla nostra seconda metamorfosi: una serata di risate e riflessioni in pieno stile Burroughs! 📚

📅 Quando: 30 novembre 2023
🕖 Ora: 21.00
📍 Dove: Yggdra, Via Verona, 95 (Alessandria)

🛐 Questo secondo incontro del bookclub non si terrà a Casa di Quartiere (alla quale ritorneremo) come il precedente; stavolta saranno i ragazzi di Yggdra a ospitarci nella loro Aula Studio, e noi non potremmo esserne più felici!

📖 Giovedì 30 ci immergeremo nel caotico, bizzarro, scioccante mondo che Augusten Burroughs tratteggia nel suo secondo libro (o meglio, "memoir": ne parleremo meglio giovedì), "Correndo con le forbici in mano". Le situazioni che Burroughs descrive nel suo memoir sono crude, eccentriche, assurde, angoscianti, esilaranti. "Correndo con le forbici in mano" è un inno alla vita, alla sopravvivenza, soprattutto perché Burroughs riesce, ancora e ancora, a trasformare la tragedia in commedia.

🎁 Ma c`è di più! Le menti oscure di Omar e Salvatore hanno preparato un quizzone sul libro: chi darà il maggior numero di risposte esatte, si porterà a casa un premio segreto, ispirato al mondo strampalato di Burroughs.

🏃‍♂️ Quindi accorrete (possibilmente senza forbici)! Portate amici, parenti, sconosciuti trovati per strada, trascinateli se necessario!

❗️ Non bisogna per forza aver letto il libro, o averlo letto tutto, per partecipare. Noi, nel luogo che i ragazzi di Yggdra ci offrono, vi accogliamo a braccia aperte!

A giovedì!

#LeMetamorfosiBookClub #AugustenBurroughs #CorrendoConLeForbiciInMano #Alessandria #Lettura
...

25 0

Volevo scrivere: felice mese del pride; poi, però, ho pensato al video di quei due ragazzi aggrediti alla stazione di Pavia, ho pensato al "vi ammazzo", al "froci di merda", al "femminuccia".
Ho pensato a tutti quegli studi che ci dicono come le soggettività LGBTQAI+ sono più a rischio di sviluppare disturbi dell`umore, alti livelli di ansia, abuso di sostanze, disturbi alimentari, diabete di tipo II, disturbi cardiovascolari. Sono anche tre volte più a rischio, rispetto alle persone cishet, di intraprendere comportamenti suicidari.
E non dovrebbe essere una sorpresa. Dal mondo esterno subiamo: marginizzazione, bullismo, intimidazione fisica e verbale, violenza fisica e sessuale, stupri correttivi. Siamo vittime di un`aggressione strutturale dentro le mura domestiche, sul lavoro, negli spazi pubblici.
Siamo sottoposti a una minaccia ecologica che ci mantiene all`interno di un circuito di stress che pare non avere una fine. E so quanto è difficile, a volte, rendersene conto. È difficile rendersene conto, riunirsi, agire. A volte è meglio pensare che non ne abbiamo bisogno, che non abbiamo bisogno di organizzare pride, manifestare, fare formazione. È ancora più difficile sapendo che la maggior parte di noi è stata educata alla tolleranza, al silenzio, al perdono. Ma dev`essere fatto, perché questa è, in tutti i sensi, una situazione di emergenza.
Quindi, sì, felice mese del pride; ma ancor prima di felice: sovversivo, rumoroso, storto, repellente, scorbutico, perverso, spietato, immorale, sconcio, osceno.
Deve (tornare a) esserlo.
...

69 3

Che bello tornare in scena con questo tema sulla DIPENDENZA affettiva e SESSUALE, a Milano, a casa. Grazie all’Elfo e a tutt* coloro che lo stanno rendendo possibile. Ci vediamo dal 12 al 16 in teatro. . . Sto tornando da Napoliii ...

186 17

Buon mese del pride a tutti...
La parata del Pride (letteralmente parata dell`orgoglio), nota anche come Gay Pride, marcia dell`orgoglio omosessuale o solo Pride, è una manifestazione pubblica aperta a tutti (indipendentemente dall`orientamento sessuale e dall’identità di genere) per celebrare l`accettazione sociale e l`auto-accettazione delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, asessuali, non-binarie e queer, dei relativi diritti civili e legali e più in generale l`orgoglio gay. La manifestazione spesso serve anche per rivendicare diritti localmente non ancora acquisiti come il matrimonio tra persone dello stesso sesso o legislazioni meno discriminatorie, più inclusive o tutelative delle persone LGBTQ+.
.
.
.
.
.
#loveislove #pride #pridemonth #day #giugnopride #orgogliogay #arcigay #arcilesbica #queer #binary #diritti #arcobalenopride #unicità
...

82 7

Una settimana fa io e omarmuratore presentavamo mayadeleo a culturaesviluppoal.

È stata una serata speciale, per me, per noi, per lemetamorfosi_bookclub. Il corso di Storia dell`omosessualità di Maya De Leo presso l`Università di Torino mi ha cambiato profondamente; per certi versi, ha delineato (una delle) direzioni lungo cui voglio muovermi nella vita, e perciò non smetterò mai di essere grato a Maya. Maya De Leo: una storica eccezionale, che ha costruito una approfonditissima e appassionante archeologia della comunità LGBT+.

Grazie a Cultura e Sviluppo per aver accettato senza esitazione la mia proposta: non avrebbe potuto esserci cornice migliore.

Grazie per i volti conosciuti tra il pubblico e per i messaggi che ci avete mandato dopo: eravamo emozionatissimi, e la vostra presenza lì ci ha aiutato.

E grazie al mio splendido partner in crime: ormai mi leggi nel pensiero. Che bello aver condiviso questa prima, importante esperienza con te ❤
...

47 2

🏳️‍🌈🏳️‍⚧️ Duemila persone a #Piacenza, tra le quali Alessia Crocini di Famiglie Arcobaleno, Natascia Maesi di Arcigay, #AlessandroZan e #VladimirLuxuria, circa 8000 persone ad #Alessandria e altre 2000 a #Novara.

Ha così ufficialmente preso forma ieri l’#OndaPride 2023 tricolore, con oltre 50 #Pride che attraverseranno l’Italia da nord a sud isole comprese fino a metà settembre.

Al primo storico Piacenza Pride si sono visti anche gli assessori Serena Groppelli, Mario Dadati e Adriana Fantini nonché i sindaci di Sarmato e Calendasco, Claudia Ferrari e Filippo Zangrandi. “La quantità di atti persecutori di questo governo e di chi lo sostiene non si contano più“, ha tuonato dal palco Crocini. “Ci sono poi centinaia di micro e macro aggressioni politiche messo in atto ogni giorno. La ministra Roccella è ospite tutti i giorni di trasmissioni tv e quotidiani nazionali, rigorosamente senza contraddittorio, dove si spende a diffondere falsità e attacchi contro le famiglie arcobaleno. I nostri figli sono discriminati dal momento stesso in cui vengono messi al mondo, perché sottratti di un genitore dallo stesso Stato che dovrebbe proteggerli e tutelarli.

#gayit
...

4404 41

Le foto di Emanuela Favarin

Le foto di Michel Potente

Raccogliamo tutto quello che hai scattato e filmato

Mandaci le tue foto

Ciao, se ti va di aiutarci ad arricchire la gallery di foto e video, mandaci tutto quello che hai scattato o ripreso durante il Pride del 23 luglio 2022 alla nostra email:

info@alessandriapride.it

Ti ringraziamo per la collaborazione!

Consiglio per l'invio

Hai troppe foto?

Se hai tanto materiale da inviarci, ti consigliamo di utilizzare il servizio di invio gratuito:

wetransfer.com

Incontriamoci

Per telefono

347 5564220

Dove puoi trovarci

Alessandria, Via Verona 116 (ma prima chiamaci per l'appuntamento)

Con un messaggio

info@tessereleidentità.it

Chiamaci o contattaci

Saremmo felici di incontrarti e di spiegarti quali sono i nostri obiettivi

Siamo una rete ampia in cui tutti i gruppi si sostengono a vicenda. Anche tu puoi far parte del gruppo.
E se hai bisogno di aiuto, noi ci siamo!

Sponsor e Media Partners

Chi ci sostiene

Vuoi contribuire anche tu?

Fai una tua offerta e partecipa al crowdfunding per rendere possibile tutto questo.

small_c_popup.png

Vuoi sapere di più su ALPRIDE 2023?

Scrivici e ti contatteremo